Con una grande passione per l’arbitraggio fino all’ultimo respiro

Scomparso Franco Gagliardi, uno degli associati più affezionati all’AIA, già guardalinee in D

0
340

La Sezione di Paola perde uno degli associati più appassionati. Franco Gagliardi, 65 anni, ieri mattina è stato stroncato da un improvviso malore. In modo prematuro se ne va un altro grande pilastro dell’AIA, un uomo preparato tecnicamente e che è sempre andato fiero dei valori associativi: “La nostra avventura nell’AIA è un viaggio bellissimo, che a tutti noi ha dato valori veri e ci ha aiutato tantissimo nella crescita come persone”, soleva ripetere quando ripercorreva i suoi trascorsi nell’Associazione.

Franco era nell’organico degli osservatori arbitrali regionali; visionava terne arbitrali anche del Campionato di Eccellenza. Entrò a far parte dell’AIA nel marzo del 1975. Passato guardalinee (l’odierno assistente arbitrale), raggiunse l’apice della sua carriera sui campi rimanendo in Serie D per quattro anni, dal 1988 al 1992. Negli anni Novanta diede un contributo di spicco anche come dirigente di Sezione, lavorando molto per la crescita dei giovani arbitri.

In questo momento difficile si stringono alla sua famiglia gli arbitri tutti della Sezione di Paola, guidata dal Presidente Marco Maiorano, nonché tutti i suoi colleghi osservatori, il suo designatore Mimmo Maio e il Comitato Regionale Arbitrale nella sua interezza, con a capo il Presidente Franco Longo.

La funzione funebre di celebrerà questo pomeriggio, 29 agosto, alla colonia San Benedetto a Cetraro Marina, a partire dalle 16.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here