Raccolte 20 preiscrizioni sotto il gazebo

Efficace la pubblicità per il Corso arbitri dello stand allocato nella Fiera dell’8 settembre

0
230

Lo stand informativo della Sezione di Paola, allocato nella Fiera dell’8 settembre, non ha deluso le aspettative. Ben 20 sono state le preiscrizioni al Corso per arbitri, giovani per cui la campagna pubblicitaria del reclutamento attuata ha sortito gli effetti sperati.

Il gazebo è stato allocato all’incrocio tra Corso Roma e Viale Mannarino, la via che ospita la storica Sezione attiva dall’anno della sua fondazione, il 1973. Dirigenti arbitrali e arbitri, anche nazionali, a turno hanno offerto chiarimenti su questa disciplina sportiva agli interessati, a cui sono stati consegnati anche volantini promozionali del Corso. Altrettanto efficaci sono stati i video motivazionali, trasmessi a getto continuo dallo schermo posizionato ad un angolo del bancone.

«Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto nei due giorni della fiera», ha dichiarato a riguardo il Presidente di Sezione, Marco Maiorano. «Abbiamo avvicinato tanti giovani al nostro mondo e rafforzato le certezze di tutti quanti conoscono la nostra associazione, sia per la valenza sportiva che per quella sociale. Continueremo in queste iniziative d’apertura per incentivare quanto più possibile i giovani ad intraprendere il nostro sport – ha concluso – cercando di essere sempre un punto di riferimento sul territorio e per la nostra città».

Nei video motivazionali erano mostrati alcuni arbitri paolani di tutte le categorie all’opera, con tanta concentrazione e determinazione. Questa la scritta in sovrimpressione: “Diventare arbitro di calcio, un modo diverso di praticare lo sport più bello del mondo. Una passione che non ti coglie subito, solitamente si inizia per semplice curiosità e per garantirsi la Tessera federale di accesso gratuito in tutti gli stadi italiani. Ma col tempo impari ad amare quella figura di giudice che ti migliora il carattere e la personalità, che ti rende più credibile a scuola, al lavoro, nei rapporti interpersonali, scoprendo virtù che forse mai avresti immaginato di avere. Ogni partita diventa una sfida con te stesso, che fai il possibile per vincere. Più si sale di categoria maggiore è l’incentivo a dare il meglio di sé sul campo. Come? Preparandosi innanzitutto atleticamente. Dove? Al polo di allenamento nel nuovo stadio di Paola, insieme a tanti altri ragazzi pronti a offrirti la loro amicizia e insieme ad arbitri più navigati, che mettono a tua disposizione la propria esperienza. Associati con cui si instaura quel confronto che tanto potrebbe aiutarti nella crescita come sportivo e come uomo. Lo studio costante della tecnica, la disciplina e i comportamenti fanno poi il resto. I risultati li vedi con l’avanzamento nelle categorie. Diventa arbitro di calcio…. Non te ne pentirai. Se hai una sana costituzione fisica e almeno 15 anni non esitare! Viene a trovarci nella nostra Sezione di Viale Mannarino 10 o contattaci (tel. 0982.583581 – email: paola@aia-figc.it). Il Corso è totalmente gratuito!”.

Le iscrizioni sono tutt’oggi aperte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here